La pentola a pressione, che spettacolo e non scoppia

pentola a pressione
Corso amatoriale

Dettagli dell'evento

La pentola a pressione è veramente utile in cucina?
Questa è la domanda che vi farò alla fine del corso, e sono certo della risposta.

Dopo che avrete scoperto le potenzialità di questa pentola, la tecnologia dei nuovi modelli, non potrete più farne a meno.
Pensate solo che potrete preparare un ottimo brodo di carne limpido in 40 minuti e uno brodo di vegetali in 15 minuti.

Lo sapete che con la pentola a pressione si può cuocere anche con il fuoco spento sotto?

Il primo prototipo della pentola a pressione, chiamato digesteur, è del 1679 (anno del brevetto) di Denis Papin: «Il presente digestore rende digeribili molte quantità di cibi, tra cui le carni più dure».  Chiamata anche la marmite de papin non ebbe successo, troppo costosa e complessa.  Intorno 1930 la ditta tedesca Silit commercializzò un suo modello, ripreso e migliorato dopo la guerra dalla Francese SEB.

Ecco alcune delle preparazioni che vi mostrerò e che assaggeremo:

– Brodo di osso buco, a sorpresa due preparazioni in una
– Ketchup di carote
– Brodo vegetale senza ossidazione
– Ragù di manzo e ragù di cortile
– Pasta al polpo
– Risotto cacio e pepe in sette minuti
– Vellutata di carciofi alla romana con pancetta croccante

Le ricette potrebbero subire delle variazioni a seconda della stagione e delle materie prime reperibili.

Book your tickets

Contact event manager